Come funziona?

Il progetto Speed Camera Lottery è nato con l’obiettivo di incentivare gli automobilisti a mantenere i limiti di velocità premiando il loro comportamento.

Presentato dall’americano Kevin Richardson ai “The Fun Theory” Awards del 2010, la Speed Camera Lottery ha ricevuto così tanto successo da venire implementata realmente in Svezia dalla Swedish National Society for Road Safety.


Il progetto consisteva nel fotografare i veicoli che andavano ad una velocità inferiore al limite inserendoli all’interno di una lotteria generata con i soldi degli automobilisti che NON rispettavano il limite di velocità.

Un sistema tanto semplice quanto efficace che in soli tre giorni di monitoraggio ha portato ad una riduzione della velocità del 22% su 24.857 macchine fotografate.

Vediamo in dettaglio che tecniche sono state usate per arrivare a questo risultato:

– Ricompensa monetaria

Ovviamente la leva principale che ha spinto gli automobilisti a rallentare è stata la possibilità di poter guadagnare soldi dalla vincita della lotteria.  

– Imprevedibilità della lotteria

I vincitori della lotteria venivano sorteggiati casualmente dal sistema e l’imprevedibilità del sistema rendeva ancor più stimolante e divertente la vincita del premio stesso (indipendentemente dalle reali possibilità di vittoria). La possibilità di vincere un premio motivava di più le persone rispetto alla sicurezza di vincerlo perchè le persone continuavano a pensare se avrebbero vinto o no.

– Soddisfazione personale

Il display che mostrava la velocità corrente degli automobilisti faceva comparire un pollice verde verso l’alto quando si era sotto il limite e un pollice rosso verso il basso quando si era sopra. Un feedback visuale di questo tipo gratificava immediatamente gli automobilisti appagando il senso di soddisfazione personale dall’aver rispettato le regole come quando qualcuno ci dice “Complimenti, sei andato alla grande!”.

– Influenza sociale

Gli automobilisti erano incentivati ancor di più dal fatto che tutte le persone vicine al pannello potevano vedere se stavi rispettando i limiti o no. Indipendentemente dal fatto che gli “spettatori” fossero degli sconosciuti, nessuno vuole essere il cattivo della situazione.

speed camera lottery

Conclusione

La Speed Camera Lottery è sicuramente uno dei più famosi progetti di Gamification applicati al mondo automobilistico che ha dimostrare come sia possibile modificare il comportamento delle persone con l’uso di alcune  semplici tecniche di game design. Conosci altri esempi di Gamification applicata al mondo urbano? Se si, esercitati snocciolando quali sono le tecniche che sono state utilizzate!



“Are you an NPC or a Hero?” (Yu-kai Chou – Octalysis)

Ti abbiamo incuriosito?

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook e scopri i contenuti settimanali che vengono postati dallo Staff e dagli utenti

ProjectFun è gestito con ❤ da Padova & Concordia

Share This