Come si potrebbe sfruttare la gamification per incentivare il download di Immuni, l’app di contact tracing per combattere il coronavirus?

Abbiamo lanciato questa sfida ai membri di ProjectFun, la prima community italiana sulla gamification. In questo articolo puoi scoprire le migliore idee nate dalla sfida lanciata nel gruppo Facebook.

Obiettivo sfida: Incentivare il Download dell’App “Immuni”

Come forse già saprete, il governo Italiano metterà in campo nei prossimi mesi un’App per Smartphone chiamata “Immuni” per tracciare il contatto fra le persone e poter fronteggiare al meglio l’emergenza Covid 19.

Ai fini della sfida non è troppo importante conoscere come funzionerà l’App ma se siete interessati qui trovate un fumetto di facile comprensione.

Quello che è invece dovete sapere è che per poter essere utile, l’App “Immuni” dovrà essere scaricata (e installata) da una grossa percentuale di popolazione italiana.

Veniamo alla sfida 💪

🎯 Obiettivo

Essendo l’installazione facoltativa, l’obiettivo della sfida è di proporre una o più meccaniche di Gamification per incentivare le persone a scaricare l’App sui propri Smartphone.

👨‍👩‍👧‍👦 Pubblico

Qualunque cittadino italiano con uno Smartphone Android o iOS (c.a 43,6 milioni di persone). Età media 44 anni ~

 Limiti

Date sfogo alla vostra fantasia! Non ci si sono limiti definito ma ovviamente vi invitiamo a proporre iniziative che siano fattibili da parte del governo e non impossibili da realizzare (ad esempio non sarà possibile pagare 2000€ ogni persona per scaricare l’App.

Come implementare la gamification in Immuni

Per scoprire le migliori idee emerse durante la sfida puoi scegliere tra una di queste alternative in base al tempo che hai a disposizione:

  • Veloce: continua a leggere questo articolo: troverai le idee dei vincitori e gli esempi dei creatori di ProjectFun.
  • Medio: leggi i commenti nel post della sfida dentro il gruppo Facebook di ProjectFun. Per visualizzare il post puoi iscriverti alla community cliccando qui.
  • Approfondito: guarda il video in diretta dove comentiamo l’iniziativa e scegliamo i vincitori. Nel video troverai una serie di approfondimenti esclusivi sulla psicologia che sta dietro alle meccaniche di gioco. Il video è qui sotto 👇

Le migliori idee di ProjectFun

I primi due commenti sono di Marco Segatto e Edoardo Parisi, i creatori di ProjectFun. Questi due commenti rappresentano degli esempi per il resto della community, non sono entrati in gara nella scelta dei vincitori. Abbiamo scelto di includerli in questo articolo perchè sono stati utilizzati come spunto da parte degli altri utenti. Dopo i due commenti di esempio ci sono i commenti dei due vincitori.

Edoardo Parisi

Co-Founder ProjectFun

😎 Campagna Influencer (condizionamento sociale & motivazione superiore)

Creerei una campagna marketing ad hoc da far condividere da centinaia di Influencer su Facebook / Instagram / TikTok per raggiungere tutte le diverse fasce d’età della popolazione.

Il messaggio che gli Influencer dovranno trasmettere (non letteralmente ^^) sarà: “Scaricare l’App è cool” (condizionamento sociale) & “Se scarichi l’App sei un eroe perchè salvi persone” (motivazione superiore).

Sfruttare gli Influencer aiuta sia a pubblicizzare il messaggio più velocemente, sia a dargli un’autorità diversa (è più facile che una persona scarichi l’App perchè consigliata da un proprio idolo piuttosto che se questa è consigliata dal governo).

—–

🎲 “Lotteria” ad Obiettivi (imprevedibilità & curiosità)

Se mi incentivano pagando un euro per scaricare l’App, non mi cambia nulla (il “premio” è troppo basso).

Se mi dicono che c’è la possibilità che io possa vincere 100.000€ scaricando l’App, la cosa è diversa (indipendentemente dalla probabilità di vittoria).

Sfrutterei la naturale propensione degli italiani al gioco d’azzardo (impostando un montepremi abbordabile (3-6ML€) e distribuendolo per step agli “ennesimi” scaricatori dell’App.

  • La millesima persona che scarica l’App vince 100.000€
  • La centimillesima persona che scarica l’App vince 100.000€
  • La cinquecentomillesima persona che scarica l’App vince 100.000€

e così via fino ad esaurimento del montepremi

Non ci sarà nessun contatore visibile ovviamente e si saprà semplicemente qual’è l’ultimo premio che è stato dato (senza sapere quando per evitare che si possano fare calcoli). La vincita sarà sempre dello stesso importo (se no si corre il rischio di vedere persone che aspettano giorni prima di scaricare l’App per far aumentare il valore della vincità).

Per essere conteggiato un “download”, l’App dovrà rimanere attiva per almeno X ore (in modo tale da scoraggiare i furbetti)

Marco Segatto

Co-Founder ProjectFun

Per favorire l’installazione di Immuni utilizzerei i seguenti driver motivazionali con le relative meccaniche.

EPIC MEANING
La comunicazione andrebbe strutturata per far capire agli utenti che sono parte di un progetto più grande. Installando l’app puoi salvare il mondo dal coronavirus, un mostro malvagio che vuole uccidere il genere umano.

Narrazione
Ha sicuramente un ruolo centrale nello stimolare questo tipo di motivazione. Si potrebbero usare illustrazioni per veicolare il messaggio.

Insight sul fatto che sei un eroe
Ogni tanto l’app deve mandare notifiche agli utenti. Le notifiche e i messaggi devono far sentire le persone degli eroi.

Esempio:
“Con il tuo operato X persone non sono morte”

SOCIAL INFLUENCE
Per rendere virale l’installazione è di fondamentale implementare questo tipo di motivazione. Il numero di iscritti deve auto-alimentarsi. Le persone che hanno l’app devono promuovere l’utilizzo di Immuni.

Sfida di Gruppo
Viste le grosse differenze regionali / comunali implementerei una sfida di gruppo tra regioni. Vince la regione che ha la percentuale di utilizzo maggiore in italia. A cadenza settimanale si possono fare sfide tra regioni o comuni specifici che tradizionalmente vivono in rivalità.

Funzione Condividi
Gli utenti devono essere in grado di condividere facilmente l’app con i loro amici. Vanno inseriti degli indicatori che danno il senso di quante persone hanno iniziato ad utilizzare l’app grazie ai tuoi inviti.

Ancore di Conformità
Il marketing rivolto alle persone che non usano l’app deve usare delle ancore di conformità. Ad esempio puoi mandare un SMS ai cittadini di Milano con scritto: 2 persone su 3 nel tuo quartiere hanno scaricato immuni.

SENSO DI PROGRESSO & RISULTATI
Gli utenti devono capire: a che punto si trovano con le sfide di gruppo, che impatto hanno avuto nella distruzione del virus, quanto si stanno avvicinando agli obiettivi.

Classifiche
Metterei una classifica globale e una a cadenza settimanale per:

  • Utenti che invitano più persone
  • Regione con il tasso più alto di utenti che usano l’app
  • Provincia con il tasso di installazione più alto

Badge
Per gli eroi che hanno salvato l’italia dal COVID e per i comuni più virtuosi. Parte dei badge si possono rinnovare a cadenza settimanale.

Milestone
Arrivare ad un tot di installazioni a livello nazionale sblocca una milestone misteriosa (imprevedibilità). La milestone rappresenta un premio per tutti i cittadini Italiani. Si potrebbero implementare anche a livello regionale. Questa meccanica combina il senso di progresso e miglioramento con l’imprevedibilità e la ricompensa materiale)

ESPLORAZIONE

Sezione INFO sul Covid
Viene aggiornata con gli utlimi decreti, le faq e video interattivi che spiegano le ultime novità. In questo modo l’app può diventare un punto di riferimento per le informazioni ufficiali come il sito del governo.

Vincitori della sfida 🏆

I vinciori della sfida sono Marco Gatti e Mattia Curmà 🎉
Marco ha ideato un sistema di referral che ricompensa gli utenti con live su Instagram fatte con degli influencer. Ha proposto inoltre un termometro di rischio giornaliero per incentivare l’adozione di Immuni. 
Mattia ha proposto di implementare una classifica dei comuni italiani più virtuosi e una meccanica di referral per incentivare la viralità. Qui sotto trovi le loro proposte 👇

Marco Gatti

Obiettivo Principale -> Download dell’app, maggior numero di referral possibili nel minor tempo possibile
Obiettivo Secondario -> Retention: mantenere l’app con il bluetooth acceso per più giorni possibili durante la pandemia per aumentare l’efficacia
reale dell’app

Criticità: ho scartato l’idea di una classifica centralizzata visti i problemi sollevati di privacy nel collezionare dati su un server centralizzato. Benché non è un problema sentito da tutti non è applicabile. Però molti utenti
non se ne curano ed anzi possono farsi testimonial attivi dell’app usando i social.

Lancio
Lancio con campagna di tutti gli influencer ognuno con il suo tono di voce ma con uno storytelling definito ( sconfiggiamo il nemico),
Lancio del contest #immunizziamoci in cui si invita a pubblicare lo screen in cui si mostra il
CONTATORE DEI REFERRAL (spiego dopo), in questo modo si ottiene “Earned Media” e si sfruttano le leve di -> Socialità, Scopo, Achievment.
Il premio potrebbe essere #Unalivecon in cui si potrà fare una live instagram con uno dei vip che ha fatto da testimonial.

Meccaniche di Gamification all’interno dell’app->

Punteggio per numero di referral generati con i referral generati il contatore degli #Immunizzati cresce
Livello di rischio giornaliero -> Ho immaginato per dare un senso all’applicazione di integrare una funzionalità che ho chiamato “Termometro di rischio” contatti rilevati giornalieri, più contatti rilevati durante il giorno più il termometro sale
ogni giorno/settimana l’app mostrerà un termometro di rischio con statistiche sui contatti rilevati, più persone si incontrano più il termometro giornaliero sale -> Curiosity, Avoidance
Altra funzionalità prevista è l’aggiornamento giornaliero sulla situazione Co-Vid in Italia -> Curiosity

Mattia Curmà

Implementerei una cassifica dei comuni con più download (visibile solo la top 200 per evitare ripercussioni negative sugli ultimi)

La classifica viene aggiornata ogni giorno, con possibilità di condividerla direttamente sulle storie Instagram e facebook, o di condividere quella del proprio comune.

A questo aggiungiamo:

1) referral per download della app (ogni 5 referral consegnamo un badge all utente, anche questo condivisibile direttamente sulle stories) per diffondere l interesse sociale.

2) Notifiche push agli user per consultare in app la nuova classifica e promuovendone la condivisione

Così si agisce su due lati, da una parte un concetto di squadra, dove si promuove e incentiva l uso della app nella propria comunità, dall’ altra l incentivo del singolo nel fare scaricare la app alla propria community per avere badge e accrescere allo stesso tempo la classifica del suo comune.

A questo andrebbe chiaramente affiancata una comunicazione adeguata e mirata a questo tipo di incentivazione, diversamente sarebbe molto complesso un aumento della adozione su base puramente volontaria.

Conclusione

La sfida che abbiamo lanciato alla community è stata interessante. Sono emerse molte idee e gli utenti hanno avuto modo di applicare i concetti appresi da ProjectFun. Ci piacerebbe lanciare challenge simili nei possimi mesi. Se vuoi partecipare anche tu la prossima volta ti consiglio di iscriverti al gruppo da questa pagina.
Per trarre il massimo da questo articolo prova a completare una delle seguenti missioni:

 

  1. ✅  Base leggi l’articolo
  2. Facile guarda il video presente in questo articolo.
  3. Medio pensa ad una tematica per la prossima sfida della community e proponi nei commenti qui sotto l’argomento.
  4. Difficile come miglioreresti Immuni? Commenta qui sotto e proponi le tue meccaniche di gamification per incentivare i download.
Share This